Misure Meccaniche

Gantner Instruments

La GANTNER INSTRUMENTS produce sistemi di acquisizione per estensimetria, temperatura, LVDT, ICP/IEPE/CCP, potenziometri, tensioni, correnti, segnali e sensori digitali (RS32 e CANbus), sensori piezoresistivi, etc... I moduli si suddividono in due principali modelli: serie "Q" e serie "e". La serie "Q" è quella più recente, che però ancora non comprende tutte le possibilità della serie "e" precedente. I moduli sono gestiti da una unità controllore, il quale può essere una interfaccia (ethernet,etherCAT, USB, RS232, RS485) verso un sistema di getsione esterno oppure un controllore programmabile che non ha bisogno di un computer esterno ma lavora in modo completamente stand-alone. I moduli controllore sono di tre tipologie: Q.gate, Q.pac e Q.station, a seconda del livello di programmabilità. I sistemi vengono forniti con driver per svariati linguaggi di programmazione (tra cui LabVIEW), è disponibile un linguaggio di programmazione ad oggetti per chi intenda sviluppare un proprio applicativo e sono disponibili svariati pacchetti software per utilizzatori finali, a seconda delle varie esigenze.

Prodotti

SISTEMI DISTRIBUITI
I sistemi distribuiti consentono di dislocare i vari moduli in posizione lontana dal controllore, tipicamente in prossimità del sensore o del gruppo di sensori. I moduli dislocati possono essere anche di diverso modello tra di loro e connessi sulla medesima o su più porte di ingresso del modulo controllore. I sistemi distribuiti si suddividono in tre famiglie principali: seri "Q", serie "e" e serie "ISM".

Vai al sito

 

SISTEMI PORTATILI
I sistemi portatili (Q.brixx) sono una qualsiasi combinazione dei sistemi della serie "Q", connessi tra di loro in modo rigido e stabile in modo da renderli una unica unità trasportabile. I sistemi Q.brixx sono dotati di funzionalità "Hot Swap", la quale consente di collegare e scollegare i moduli anche a sistema acceso. I sistemi Q.brixx sono sempre dotati di unità controllore: interfaccia Q.gate per la gestione tramite computer esterno e/o controllore Q.pac per la funzionalità in modalità stand alone.

Vai al sito

 

SISTEMI DA RACK
I sistemi da rack sono moduli GANTNER INSTRUMENTS inseriti in un frame da rack 19". I sistemi da rack possono essere costituiti da moduli della serie "Q" (ed inquesto caso vengono definiti Q.raxx) o mosuli della serie "e" (in questo caso vengono definiti e.rack). I sistemi da rack 19" sono lo standard per applicazioni di sistemi fissi nell'industria.

Vai al sito

 

SISTEMI ROBUST
I sistemi Robust sono disegnati appositamente per applicazioni gravose, tipicamente per l'inserimento in banchi prova e vengono denominati Q.staxx. I sistemi Q.staxx sono basati sui moduli della serie "Q" e consentono di essere facilmente impilabili per una semplice preparazione dell'intero sistema prima dell'inserimento dello stesso sistema nella sala prova.

Vai al sito

 

SOFTWARE
Sono disponibili differenti soluzioni software, driver, esempi, piattaforme di programmazione ed open interface per tutti i sistemi GANTNER INSTRUMENTS.

Vai al sito

Note applicative

Vogliamo presentarvi alcune note applicative dei sistemi dei sistemi GANTNER INSTRUMENTS, i quali si rivolgono principalmente ai settori della automazione industriale, banchi prova componenti, banchi prova motori, controllo di processo e monitoraggi strutturali.

BANCHI PROVA COMPONENTI


ESTENSIMETRIA


MONITORAGGI STRUTTURALI


CONTROLLO DI PROCESSO

 

© Misure Meccaniche srl
Note legali

Sito realizzato da SPC group